Potresti già sapere che la barriera radiante è un modo molto efficace per massimizzare i tuoi dollari di energia mantenendo l’aria calda all’interno della tua casa durante l’inverno e l’aria calda dall’entrare nella tua casa durante l’estate. La magia è nella pellicola di alluminio al 99% che copre una fodera in tessuto di poliestere.

La barriera radiante agisce in combinazione con l’isolamento tradizionale del sottotetto per ridurre il flusso d’aria.

La stessa logica si applica quando il prodotto viene utilizzato altrove, come con un pollaio o una cuccia. Le cucce prodotte in serie possono essere realizzate in plastica resistente, ma offrono poca o nessuna protezione dalle temperature rigide. Gli animali possono essere al riparo dal vento, ma non hanno modo di trattenere il calore necessario per evitare il congelamento e sono molto meno che confortevoli.

Se costruisci la tua cuccia per cani, hai l’opportunità di incorporare un po’ di isolamento – per renderlo ermetico – e qualche barriera radiante. Se utilizzato su tutti e quattro i lati di una cuccia e sul tetto, l’isolamento in lamina rifletterà il calore corporeo del cane sull’animale, agendo come una fonte di calore termico. Se la cuccia è sollevata da terra (come avviene in molte parti degli stati più freddi, dove la neve può salire alta), allora c’è anche la possibilità di isolare il fondo della cuccia.

Le persone possono dimenticare che i loro animali esterni non sono veramente in grado di prendersi cura di se stessi. Gli animali fanno molto affidamento sugli umani per prendersi cura di loro e assicurarsi che stiano lontano dai pericoli. Come proprietari che si impegnano con gli animali domestici, dobbiamo onorare il nostro impegno anche quando potremmo stancarci della responsabilità.